La ricetta per preparare un latte di anacardi fatto in casa

La ricetta per preparare un latte di anacardi fatto in casa

Se fino a qualche anno fa quando si parlava di “latte” si intendeva unicamente quello di origine animale, oggi, invece, esistono tante varietà di latte di origine vegetale. Un esempio? Il latte di anacardi! Scopriamo quali sono le sue caratteristiche e come è possibile prepararlo in casa con il nostro estrattore di succo.

Il latte di anacardi

Gli anacardi sono dei piccoli semi oleosi di una pianta originaria del Brasile (Anacardium Occidentale). Hanno una forma simile a quella di un fagiolo, con una lunghezza media di 2-4 cm. Hanno un colore bianco-giallognolo, e il loro sapore è dolce e oleaginoso.

Il latte che si riesce ad estrarre da questi piccoli frutti secchi è un’ottima alternativa vegetale al latte vaccino animale. Si tratta inoltre di una bevanda totalmente priva di glutine e lattosio, perfetto quindi per tutti i soggetti intolleranti a queste sostanze.

Hai già scaricato il Ricettario Hurom "Bere Sano per Vivere Meglio"?
All'interno trovi 276+ ricette innovative per ridare da subito benessere al tuo corpo, richiedi ORA la tua copia!

Perché è particolarmente indicato per la salute per il cuore e la vista

Il latte di anacardi non è ancora molto conosciuto nel nostro Paese, eppure possiede tante proprietà benefiche che sarebbe bene conoscere e scoprire. Questa bevanda è molto nutriente, energetica, ricca di grassi insaturi, ma è anche altamente digeribile.

Il latte di anacardi è particolarmente indicato per la salute perché è meno calorico del latte vaccino intero, con un apporto medio di circa 62Kcal per 100ml di prodotto. Il suo contenuto di grassi si presenta principalmente sotto forma di acido oleico, grasso monoinsaturo che contribuisce alla buona salute del cuore e del sistema circolatorio tutto. La presenza di questa tipologia di grassi è fondamentale anche per la riduzione del colesterolo cattivo, e un corrispondente aumento del tasso di colesterolo buono. Gli anacardi sono anche ricchi di fibre e sali minerali come magnesio, calcio, potassio fosforo, sodio, ferro, selenio e rame.

Gli anacardi, se utilizzati per produrre il latte vegetale, sono ottimi rimedi naturali per la cura della salute degli occhi e per contrastare la depressione. Sono ricchi di antiossidanti e grazie alla presenza dell’amminoacido triptofano aiutano a diminuire l’ansia, e contemporaneamente aumentano le difese del corpo contro lo stress.

Come preparare il latte di anacardi con l’estrattore a casa

Il latte di anacardi è molto semplice da preparare anche in casa: è sufficiente mettere i frutti in ammollo nell’acqua per qualche ora, scolarli, e inserirli nell’estrattore con circa un litro di acqua pulita. A questo punto non resterà che avviare la macchina e lasciarla lavorare; se si vuole un latte più concentrato e denso, è possibile reinserire gli scarti per un nuovo ciclo di estrazione. Una volta terminato è consigliabile riporre il prodotto on frigorifero, e guastarlo magari la mattina seguente al risveglio!

In questo punto possiamo inserire la sidebar e tutto quello che vogliamo.
Condividilo!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Inizia oggi a ridare benessere al tuo corpo!

Scopri le 276 ricette innovative che trovi solo in “Bere sano per vivere meglio”.
Oggi puoi avere GRATIS l’ebook già scaricato da 4.382+ Italiani (dal valore di € 19,90)!